Questo sito ricorre ai cookies per ottimizzarne l'utilizzo da parte del visitatore. Continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire, clicca qui.

LOGIN

Sabato, 15 agosto 2020

     
HOME Notizie Sicurezza Medico competente: è obbligatorio nelle scuole?
10 Lug 2020

Medico competente: è obbligatorio nelle scuole?

Tra le risposte recentemente fornite dal Comitato Tecnico Scientifico due riguardano la sorveglianza sanitaria ordinaria e straordinaria.

Domanda 1

Si ritiene necessaria l'obbligatorietà della figura del medico competente per la sorveglianza sanitaria ordinaria presso ogni sede scolastica?

Fermo restando quanto previsto dal D.Lgs 81/08 e successive modifiche e integrazioni -che prevede la sua applicazione a tutti i settori di attività, privati e pubblici, e a tutte le tipologie di rischio - nonché quanto previsto
dalla specifica normativa ministeriale, nello specifico, per quanto concerne il quesito posto· in tema dell'obbligatorietà della figura del medico competente per la sorveglianza sanitaria ordinaria presso ogni
sede scolastica, si rappresenta che tale obbligo di nomina del medico competente è subordinato all'esito del processo di valutazione dei rischi che è specifica responsabilità del datore di lavoro. Pertanto, solo qualora la citata valutazione evidenzi la presenza di uno dei rischi "normati" dal D.Lgs 81/08 e s.m.i e che prevedano l'obbligo di sorveglianza sanitaria, è necessario nominare il medico competente. Va precisato che il contesto attuale emergenziale non introduce elementi di novità rispetto alla previsione di sorveglianza sanitaria ordinaria, mentre per quella definita
come sorveglianza sanitaria "eccezionale", si rimanda al quesito specifico successivo.

Domanda 2

Possono essere fornite indicazioni chiare sull'autorità medica competente a certificare la condizione di "fragilità" dei lavoratori?

La tutela dei "lavoratori fragili" si estrinseca attraverso la sorveglianza sanitaria eccezionale di cui all'art. 83 del Decreto Legge del 19 maggio 2020 n. 34 (attualmente in corso di conversione in Legge), assicurata dal datore di lavoro ed effettuata dal "medico competente" ove presente; in assenza del medico competente, il datore di lavoro potrà nominarne uno ad hoc per il solo periodo emergenziale o rivolgersi ai servizi territoriali dell'lnail che vi provvedono con propri medici del lavoro.

PER APPROFONDIMENTI:

 

Logo SinergieSinergie di Scuola è un'iniziativa editoriale di HomoFaber Edizioni. Da oltre dieci anni nel campo dell'informazione scolastica e della pubblica amministrazione.

Resta in contatto

Newsletter