Questo sito ricorre ai cookies per ottimizzarne l'utilizzo da parte del visitatore. Continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire, clicca qui.

LOGIN

Domenica, 20 agosto 2017

     
HOME Le Notizie Miur Dal 18 maggio monitoraggio percorsi di alternanza
18 Mag 2017

Dal 18 maggio monitoraggio percorsi di alternanza

Data la particolare rilevanza che la legge 107/2015 attribuisce ai percorsi di ASL, il Miur prosegue nell’attività di rilevazione attraverso una completa e corretta acquisizione dei dati così da monitorarne lo stato di realizzazione, in particolar modo per gli studenti delle classi terze e quarte per i quali l’alternanza è obbligatoria. In caso di corsi già attivati in via sperimentale nell’a.s. 2014/2015 (ante lege n. 107/2015) i dati devono comunque essere comunicati anche con riferimento agli studenti delle classi quinte.

A partire dal 18 maggio 2017 sono attive nell’area “Alunni - Gestione Alunni - Alternanza scuola lavoro” le funzioni per la comunicazione dei dati relativi all’anno scolastico in corso. Nell’area vengono visualizzati tutti i dati già comunicati negli anni precedenti. 

Per l’inserimento dei dati le scuole devono utilizzare le seguenti tre funzioni:

  1. “Gestione Aziende”: la scuola inserisce le informazioni sulle aziende con le quali ha stipulato le convenzioni e le relative strutture presso le quali si svolgono i percorsi.
  2. “Percorsi di alternanza scuola-lavoro”: la scuola inserisce i dati relativi ad ogni specifico percorso attivato quali: descrizione del percorso, tipologia, durata prevista, data inizio, data fine, ore previste in aula e presso struttura, fonti di finanziamento, strutture associate.
  3. “Alunni in alternanza scuola-lavoro”: la scuola associa i percorsi precedentemente definiti al singolo alunno o a gruppi di alunni della classe.

Nella rilevazione di quest’anno sono state inserite alcune schede riepilogative utili alle scuole per monitorare le ore effettivamente svolte dagli studenti rispetto alla durata complessiva prevista dalla legge (almeno 400 ore negli istituti tecnici e professionali e almeno 200 ore nei licei).

Inoltre, laddove venga ritenuto necessario, è possibile apportare modifiche sui dati dei percorsi di alternanza scuola-lavoro già comunicati nell’a.s. 2015/2016.

A partire dal 19 giugno 2017 è resa disponibile una scheda che visualizza i dati di alternanza di ogni studente frequentante la scuola, riferiti anche ai percorsi degli anni scolastici precedenti.

Dopo la chiusura delle funzioni, prevista per il 30 settembre, le scuole non potranno più modificare i dati.

Logo SinergieSinergie di Scuola è un'iniziativa editoriale di HomoFaber Edizioni. Da oltre dieci anni nel campo dell'informazione scolastica e della pubblica amministrazione.

Resta in contatto

Newsletter