Questo sito ricorre ai cookies per ottimizzarne l'utilizzo da parte del visitatore. Continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire, clicca qui.

LOGIN

Mercoledì, 17 agosto 2022

     
HOME Notizie Attualità Dispersione scolastica, EPALE cerca buone pratiche
05 Ago 2022

Dispersione scolastica, EPALE cerca buone pratiche

La comunità educante di un territorio ha un ruolo fondamentale nel prevenire l’abbandono scolastico e la povertà educativa. A questo tema EPALE Italia dedica un seminario nazionale che si terrà a Roma il prossimo 9 e 10 novembre intitolato "Non dis-perdersi. Azioni di rete per contrastare la povertà educativa".

L’evento, rivolto a docenti e a educatori che operano nel settore dell’educazione degli adulti in tutta Italia, affronterà il tema del contrasto alla povertà educativa e all’abbandono scolastico tramite l’attivazione di reti territoriali.

Per poter offrire un quadro quanto più completo possibile, EPALE Italia lancia un appello a tutti coloro che hanno stabilito un Patto educativo Territoriale, un’Alleanza educativa oppure abbiano un progetto Erasmus+ in corso o recentemente concluso.

Costituire un Patto o un’Alleanza significa dare vita ad una rete in cui la scuola diventa il perno di un progetto educativo che si realizza nella collaborazione con attori e soggetti esistenti sul territorio. Entrambi essenziali per rafforzare il rapporto tra studenti e comunità e per sviluppare una cittadinanza attiva, poiché utilizzare spazi culturali esterni alla scuola diviene la via per riavvicinare gli alunni ad una vita pubblica, in cui la cultura è parte stessa della vita della comunità.

Questo modello educativo è sempre più cruciale per contrastare la povertà educativa e rafforzare il senso di comunità e della partecipazione dei ragazzi, specie quelli a rischio di esclusione sociale.

L’obiettivo è quello di raccogliere esempi virtuosi di co-progettazione territoriale, cooperazione e alleanze educative tra enti locali, scuole (CPIA) e altri soggetti della comunità educante o del Terzo settore per contrastare l’abbandono scolastico e la povertà educativa attraverso l’intervento sui diversi fattori che lo determinano.

Le migliori dieci pratiche ricevute avranno uno spazio all’interno del seminario attraverso una poster session per una maggiore valorizzazione del lavoro svolto. Le candidature dovranno essere inviate entro il 15 settembre 2022.

Ulteriori informazioni

Potrebbe interessarti anche:


    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.sinergiediscuola.it/home/templates/sinergie/html/com_k2/templates/notizie/item.php on line 451
Logo SinergieSinergie di Scuola è un'iniziativa editoriale di HomoFaber Edizioni. Da oltre dieci anni nel campo dell'informazione scolastica e della pubblica amministrazione.

Resta in contatto

Newsletter