Questo sito ricorre ai cookies per ottimizzarne l'utilizzo da parte del visitatore. Continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire, clicca qui.

LOGIN

Domenica, 16 giugno 2019

     
HOME Le Notizie Previdenza Pratiche pensionistiche, FLC CGIL: non spettano alle scuole
10 Feb 2019

Pratiche pensionistiche, FLC CGIL: non spettano alle scuole

Come abbiamo già avuto modo di segnalare e come ribadito dalla Flc Cgil, la circolare Miur riguardante le cessazioni dal servizio per pensione anticipata, quota 100 ed opzione donna ha posto a carico delle segreterie scolastiche nuove incombenze, che non sono stato oggetto di alcuna informativa sindacale.

"La nota ministeriale in questione - scrive il Sindacato - pone l’accento sull’attività delle segreterie - necessaria e propedeutica all’aggiornamento delle posizioni assicurative del personale scolastico volte alla certificazione da parte dell’INPS del diritto a pensione - che va svolta esclusivamente attraverso l’utilizzo dell’applicativo Passweb.

Ancora una volta la responsabilità di un lavoro di competenza di altri Enti viene riversata sulle segreterie scolastiche, eludendo i problemi e le criticità dovute alla mancanza di concertazione tra gli Enti preposti in materia e mostrando l’incapacità di fornire risposte concrete allo stato di forte sofferenza delle stesse, sottoposte sempre più ad adempimenti amministrativi e a carichi di lavoro caotici e stressanti."

Secondo la nota in questione, le segreterie scolastiche dovranno effettuare entro il 31 marzo 2019 alcune operazioninuove e particolarmente delicate e complesse, dovendo addirittura correggere e certificare dati retributivi postati e certificati dal MEF in assenza di una banca dati attendibile. Operazioni che le scuole non sono in grado di svolgere, sia per la carenza di personale, sia perché impossibilitate a supervisionare dati già certificati dal MEF o ad accedere alle sue banche dati. 

"Riteniamo - conclude la Flc Cgil - perciò inaccettabile questo modo di procedere da parte del Ministero, tenuto conto sia dell’esigenza di garantire agli interessati i diritti acquisiti in materia di trattamento pensionistico, sia del rispetto dei diritti del personale ATA gravati ogni giorno da richieste insostenibili."

Logo SinergieSinergie di Scuola è un'iniziativa editoriale di HomoFaber Edizioni. Da oltre dieci anni nel campo dell'informazione scolastica e della pubblica amministrazione.

Resta in contatto

Newsletter