Questo sito ricorre ai cookies per ottimizzarne l'utilizzo da parte del visitatore. Continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire, clicca qui.

LOGIN

Domenica, 15 settembre 2019

     
HOME Le Notizie Spazio PON FSE PON, richieste di proroga entro il 29 giugno
22 Mag 2019

PON, richieste di proroga entro il 29 giugno

Con riferimento alla nota prot. 4496 del 18/02/2019 (Definizione della tempistica per la realizzazione e l’allineamento della chiusura dei progetti) il Miur ha comunicato che fino al 29 Giugno 2019 la piattaforma GPU sarà attiva per l’inserimento della richiesta di proroga.

Eventuali richieste già inviate dovranno essere ripresentate utilizzando l’apposita funzione predisposta sul sistema GPU.

Per poter inserire la richiesta di proroga le Istituzioni scolastiche dovranno indicare una o più delle motivazioni sotto indicate che documentano l’esigenza straordinaria della richiesta e, precisamente:

  1. aumento del numero dei progetti e dei moduli causato dal dimensionamento della rete scolastica (accorpamento di più sedi e quindi di un numero di progetti elevato sulla stessa istituzione scolastica);
  2.  eventi straordinari (alluvioni, sismi, indisponibilità della struttura ospitante (Avviso 3781/20179 sottoazioni 10.2.5B – 10.6.6B – 10.6.6D) o della struttura formativa (Avviso 3504/2017 Sottoazione 10.2.3C);
  3. tardiva o mancata nomina del Dirigente scolastico e/o del Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi.

Nel caso in cui una o più di queste opzioni sia evidenziata, il sistema prevede il caricamento di un documento nel quale il Dirigente scolastico illustri le motivazioni che danno luogo alla richiesta.

In assenza delle condizioni di cui ai punti 1), 2) e 3) è possibile richiedere una proroga purché siano soddisfatte (entro la data di inoltro) le seguenti Condizioni minime:

  • Presenza di almeno una giornata formativa attuata per un modulo da 60 ore oppure per due moduli da 30 ore per gli avvisi che contemplano l’obbligo di realizzare due moduli (1953/2017 – 3340/2017 -4427/2017;
  • Presenza di almeno una giornata formativa attuata per uno dei moduli del progetto per gli avvisi che non contemplano l’obbligo di realizzare due moduli (2165/2017 – 2999/2017 – 3781/2017 – 1047/2018);
  • Presenza di almeno una giornata formativa attuata per uno o più moduli propedeutici (sottoazione 10.2.2A) per l’avviso 3504/2017.

Saranno, inoltre, prese in considerazione le richieste di proroga anche per quei progetti che, in mancanza delle “condizioni minime” sopra riportate, documentino la presenza di:

  • iscritti, (almeno 9 per modulo con eccezione dei moduli presso le sedi carcerarie per le quali sono consentiti moduli anche in presenza di 8 partecipanti)
  • giornate formative calendarizzate (almeno una) entro la data di scadenza di realizzazione delle attività formative fissata nella nota di autorizzazione (31 agosto 2019 ovvero, per gli Avvisi 2669/2017, “Pensiero computazionale” e 1047/2018 “Sport di classe”, 30 settembre 2019).

Qualora l’Autorità di gestione accerti la presenza di dichiarazioni mendaci, la proroga, anche se concessa, verrà revocata.

La data massima che ciascuna scuola potrà inserire per la chiusura del progetto e per la documentazione dell’attività formativa in GPU è quella del 20 dicembre 2019.

Per quanto riguarda la procedura da seguire per l’inserimento della richiesta nel sistema GPU si rinvia alla nota 37205 del 13/11/2017.

Logo SinergieSinergie di Scuola è un'iniziativa editoriale di HomoFaber Edizioni. Da oltre dieci anni nel campo dell'informazione scolastica e della pubblica amministrazione.

Resta in contatto

Newsletter