Questo sito ricorre ai cookies per ottimizzarne l'utilizzo da parte del visitatore. Continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire, clicca qui.

LOGIN

Venerdì, 05 giugno 2020

     
HOME Notizie Miur Mobilità a.s. 2020/2021, si può delegare la compilazione della domanda
29 Mar 2020

Mobilità a.s. 2020/2021, si può delegare la compilazione della domanda

La domanda di mobilità si presenta on-line, pertanto non è necessario, in un momento in cui bisogna limitare gli spostamenti, uscire di casa per produrla.

Per problematiche riguardanti la compilazione, il Miur ha poi predisposto una guida alla compilazione ed è disponibile anche un help desk di supporto al personale che intende presentare domana.

Come comunicato dalla Ministra Azzolina, nel corso della diretta Facebook del 29/03/2020, su Istanze on-line c'è anche la funzione delega. Tale funzione consente appunto di delegare ad altri la compilazione della domanda, in caso di difficoltà. Quindi non solo un altro docente o un collega, ma anche i sindacati potranno compilare la domanda al posto dell'interessato.

Quest'anno, ha detto la Ministra, non è stato possibile semplificare la domanda, perché c'è un CCNI tuttora in vigore, ma si dovrà comunque andare nella direzione di una semplificazione, anche evitando che ogni anno sia necessario dichiarare sempre gli stessi requisiti, informazioni che sono già in possesso dell'Amministrazione.

Quando presentare domanda

I termini per la presentazione della domanda, riportati nell’articolo 2 dell’ordinanza ministeriale, sono i seguenti:

Personale docente

La domanda va presentata dal 28 marzo al 21 aprile 2020.

Gli adempimenti di competenza degli uffici periferici del Ministero saranno chiusi entro il 5 giugno.

Gli esiti della mobilità saranno pubblicati il 26 giugno.

Personale educativo

La domanda va presentata dal 4 al 28 maggio 2020.

Gli adempimenti di competenza degli uffici periferici del Ministero saranno chiusi il 22 giugno.

Gli esiti della mobilità saranno pubblicati il 10 luglio.

Personale ATA

La domanda va presentata dal 1 al 27 aprile 2020.

Gli adempimenti di competenza degli uffici periferici del Ministero saranno chiusi entro l’8 giugno.

Gli esiti della mobilità saranno pubblicati il 2 luglio.

Insegnanti di religione cattolica

La domanda va presentata dal 13 aprile al 15 maggio 2020.

Gli esiti della mobilità saranno pubblicati il 1 luglio.

Dove presentare domanda

La domanda va compilata e inoltrata sul portale del Ministero dell’Istruzione, nella sezione dedicata alle Istanze on line.

Solo gli Insegnanti di religione cattolica devono compilare la domanda utilizzando il Modello cartaceo allegato all’ordinanza e disponibile in questa sezione, alla voce Modulistica – Mobilità.

Per accedere a Istanze on line occorre essere registrati all’area riservata del Portale ministeriale. Ricordiamo che si può accedere anche con le credenziali SPID.

Chi non è registrato può farlo, selezionando la voce Registrati, presente in basso a destra nella schermata di LOGIN, e consultando il manuale predisposto.

Come compilare la domanda

Per la compilazione, il M.I. ha predisposto alcune guide disponibili all’interno del portale Istanze on line.

La domanda deve essere inoltrata entro il termine ultimo fissato dall’ordinanza. Entro tale termine l’aspirante può sempre modificarla, anche se già inoltrata.

Nota bene

  1. Compila/Modifica ogni singola sezione della domanda;
  2. Allega tutta la documentazione utile per la valutazione della domanda;
  3. Inoltra la domanda entro il termine previsto dall’ordinanza.

 

 

 

Logo SinergieSinergie di Scuola è un'iniziativa editoriale di HomoFaber Edizioni. Da oltre dieci anni nel campo dell'informazione scolastica e della pubblica amministrazione.

Resta in contatto

Newsletter