Questo sito ricorre ai cookies per ottimizzarne l'utilizzo da parte del visitatore. Continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire, clicca qui.

LOGIN

Sabato, 24 agosto 2019

     
HOME Le Notizie Lavoro Segnalazioni all'ANAC
04 Lug 2019

Segnalazioni all'ANAC

L’Autorità nazionale anticorruzione, a seguito di numerose segnalazioni e richieste di intervento, ha riepilogato quali sono le fattispecie che esulano dalle funzioni attribuite dalla legge e sulle quali non è quindi possibile svolgere attività di accertamento o indagine.

Ambiti di cui l’autorità anticorruzione non si occupa

Sono oggetto di archiviazione le segnalazioni anonime (senza firma, con firma illeggibile o che non consentano di identificare con certezza l’autore) e dal contenuto generico. A titolo esemplificativo e non esaustivo, si elencano le tipologie di segnalazioni che non vengono prese in considerazione per manifesta incompetenza:

  • accertamento di responsabilità penali o erariali (la competenza è dell’Autorità giudiziaria o della Corte dei conti)
  • procedure selettive e concorsi (la competenza è della giustizia amministrativa)
  • irregolarità nelle nomine se non riguardano casi di incompatibilità o inconferibilità degli incarichi
  • rivendicazioni sindacali
  • assenteismo dal lavoro
  • conflitti politico-istituzionali all’interno di enti
  • rispondenza di atti, adottati da stazioni appaltanti, al codice dei contratti o alle linee guida Anac
  • richieste di accesso civico generalizzato indirizzate ad amministrazioni diverse da ANAC.

Ambiti di pertinenza dell’autorità anticorruzione

L’Anac è invece competente a svolgere: attività di prevenzione della corruzione nelle amministrazioni pubbliche e nelle società controllate e partecipate; vigilanza sull’affidamento e l’esecuzione dei contratti pubblici; gestione delle segnalazioni di illeciti denunciate da dipendenti pubblici.
  
A titolo esemplificativo e non esaustivo, sono quindi di competenza dell’Autorità le segnalazioni aventi ad oggetto:

  • contratti pubblici (affidamento ed esecuzione di lavori, servizi e forniture)
  • attività di precontenzioso
  • misure anticorruzione (in particolare controlli su adozione, applicazione ed efficacia dei piani triennali di prevenzione)
  • obblighi di trasparenza sui siti web istituzionali
  • inconferibilità e incompatibilità di incarichi
  • whistleblowing.
Logo SinergieSinergie di Scuola è un'iniziativa editoriale di HomoFaber Edizioni. Da oltre dieci anni nel campo dell'informazione scolastica e della pubblica amministrazione.

Resta in contatto

Newsletter