Questo sito ricorre ai cookies per ottimizzarne l'utilizzo da parte del visitatore. Continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire, clicca qui.

LOGIN

Giovedì, 02 aprile 2020

     
HOME Notizie Estero Coronavirus, Erasmus+: solo richieste via mail
11 Mar 2020

Coronavirus, Erasmus+: solo richieste via mail

In osservanza delle disposizioni contenute nel DPCM 9 marzo e precedenti, in merito alle misure urgenti da adottare per fronteggiare l’emergenza coronavirus, anche INDIRE incoraggia il proprio personale a utilizzare il lavoro agile, come previsto per tutte le Pubbliche Amministrazioni, al fine di limitare gli spostamenti in città

Per questo, in questo periodo lo staff dell’Agenzia nazionale Erasmus+ utilizza al massimo questa opportunità.

"Stiamo facendo il possibile per garantire il servizio appieno, - si legge in un comunicato - sia in merito a tutte le questioni legate a progetti con mobilità sospese o annullate per causa di forza maggiore, sia in vista della scadenza del 24 marzo per partenariati strategici nei settori Istruzione superiore, Educazione degli Adulti, Istruzione scolastica e Partenariati per lo scambio tra scuole.

L’invito che rivolgiamo a beneficiari e nuovi candidati è di utilizzare soprattutto gli indirizzi email dedicati a ogni singola azione per tutti i quesiti.

In queste ultime settimane di emergenza, abbiamo ricevuto centinaia di messaggi di posta elettronica e rispondiamo regolarmente a tutti, in genere nel giro di un giorno lavorativo".

Ecco i contatti:

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

 

Logo SinergieSinergie di Scuola è un'iniziativa editoriale di HomoFaber Edizioni. Da oltre dieci anni nel campo dell'informazione scolastica e della pubblica amministrazione.

Resta in contatto

Newsletter