Questo sito ricorre ai cookies per ottimizzarne l'utilizzo da parte del visitatore. Continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire, clicca qui.

LOGIN

Sabato, 27 novembre 2021

     
HOME Notizie Docenti Docenti neoassunti ed esito dell'anno di prova
10 Giu 2021

Docenti neoassunti ed esito dell'anno di prova

Con la fine dell’anno scolastico si avvicina il momento in cui il Comitato di valutazione è chiamato ad esprimere un parere sul superamento del periodo di formazione e prova dei docenti neo immessi in ruolo.

La responsabilità del giudizio finale (con relativa validazione o meno del percorso) è tuttavia sempre di pertinenza del Dirigente scolastico, come recita il D.M. 850/2015 (art. 13, comma 4): «Il parere del Comitato è obbligatorio, ma non vincolante per il dirigente scolastico, che può discostarsene con atto motivato».

La materia riveste particolare importanza non solo per il futuro professionale dell’insegnante sottoposto a verifica, ma anche in termini di tutela dei diritti dell’utenza e di garanzia di efficacia del servizio scolastico.

Quali sono i criteri di riferimento? Quali gli standard professionali per i docenti? Cosa deve contenere il decreto del Dirigente? Quando è necessaria la visita ispettiva?

A queste domande risponde Rita Manzara Sacellini nell'articolo Esito dell'anno di prova e responsabilità del Dirigente scolastico (giugno 2019), al quale sono anche allegati due modelli:

  1. decreto di conferma in ruolo
  2. decreto con esisto sfavorevole del periodo di prova.

Per ulteriori approfondimenti, si rimanda anche alla lettura di Docenti neo-assunti 2020/2021: valutazione del periodo di formazione e prova in Sinergie n. 110 - Giugno 2021.

COME ABBONARSI

OFFERTA DSGA

 

Logo SinergieSinergie di Scuola è un'iniziativa editoriale di HomoFaber Edizioni. Da oltre dieci anni nel campo dell'informazione scolastica e della pubblica amministrazione.

Resta in contatto

Newsletter