Questo sito ricorre ai cookies per ottimizzarne l'utilizzo da parte del visitatore. Continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire, clicca qui.

LOGIN

Domenica, 17 ottobre 2021

     
HOME Notizie Attualità Intellettuali in fuga dall’Italia fascista
15 Set 2021

Intellettuali in fuga dall’Italia fascista

Il progetto Intellettuali in fuga dall’Italia fascista ha ricevuto il finanziamento della Regione Toscana e il patrocinio di istituzioni ed enti esteri, il cui supporto e le cui risorse hanno grandemente agevolato la ricerca.

La ricerca è promossa dall’Università di Firenze e punta a interrogarsi sugli ambienti di provenienza e di accoglienza, sulle reti di aiuto, sulle strategie di valorizzazione o di spreco delle risorse intellettuali durante e dopo il fascismo.

Davanti alle atrocità delle deportazioni e dello sterminio appaiono ben poca cosa l’espulsione dal lavoro e dallo studio, il divieto di pubblicare, la radiazione dall’albo professionale, o la revoca del titolo che abilitava alla docenza. Eppure queste ingiustizie hanno inflitto gravi sofferenze personali e hanno comportato danni pesanti alla cultura e al futuro di tutti. L’idea di fondo è quella di diffondere una maggiore  consapevolezza non solo delle ingiustizie subite da chi è stato perseguitato per motivi politici e razziali, ma dei danni arrecati a tutto il Paese.

Il portale è aperto a eventuali segnalazioni da parte degli utenti, consente una lettura interattiva per capire un fenomeno poco noto che ha avuto conseguenze durature per la cultura e per il nostro Paese.

Potrebbe interessarti anche:

Logo SinergieSinergie di Scuola è un'iniziativa editoriale di HomoFaber Edizioni. Da oltre dieci anni nel campo dell'informazione scolastica e della pubblica amministrazione.

Resta in contatto

Newsletter