Questo sito ricorre ai cookies per ottimizzarne l'utilizzo da parte del visitatore. Continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire, clicca qui.

LOGIN

Giovedì, 02 aprile 2020

     
HOME Notizie Attualità Coronavirus, in arrivo sanzioni più pesanti per i trasgressori
24 Mar 2020

Coronavirus, in arrivo sanzioni più pesanti per i trasgressori

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legge che introduce sanzioni più dure per chi viola le norme anti contagio da Coronavirus e uniforma il quadro normativo. Lo ha annunciato il Premier Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Secondo quanto anticipato, per chi viola le regole anti-contagio è prevista una sanzione da 400 a 3.000 euro.

Il Presidente Conte ha anche smentito le notizie diffuse in questi giorni riguardo alla possibilità di continuare fino al 31 luglio 2020 con le misure restrittive tuttora in atto. Questa data non è altro che il termine di 6 mesi previsto nella delibera del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020, come conclusione ipotetica dello stato di emergenza sanitaria.

"Si è creata discussione sul fatto che l'emergenza sarebbe stata prorogata fino al 31 luglio 2020: nulla di vero, assolutamente no. A fine gennaio abbiamo deliberato lo stato di emergenza nazionale, un attimo dopo che
l'Oms ha decretato l'emergenza un'epidemia globale. L'emergenza è stata dichiarata fino al 31 luglio. Non significa che le misure restrittive saranno prorogate fino al 31 luglio" ha precisato il premier.

TUTTO SUL CORONAVIRUS

Logo SinergieSinergie di Scuola è un'iniziativa editoriale di HomoFaber Edizioni. Da oltre dieci anni nel campo dell'informazione scolastica e della pubblica amministrazione.

Resta in contatto

Newsletter