Questo sito ricorre ai cookies per ottimizzarne l'utilizzo da parte del visitatore. Continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire, clicca qui.

LOGIN

Sabato, 16 gennaio 2021

     
HOME Notizie Attualità Concorso di idee “Il Nuove Codice Rosso”
01 Dic 2020

Concorso di idee “Il Nuove Codice Rosso”

Il Ministero dell’Istruzione ed il Ministero della Giustizia intendono promuovere per l’anno scolastico 2020/2021 il concorso di idee rivolto alle istituzioni scolastiche del territorio nazionale dal titolo “Il nuovo Codice Rosso”, con lo scopo di far riflettere le studentesse e gli studenti italiani sul fenomeno della violenza di genere nella nostra società.

Con la legge n. 69/2019, nota come "Codice Rosso", si è inteso a rafforzare la tutela delle vittime dei reati di violenza domestica e di genere.

Il concorso nazionale “Il nuovo Codice Rosso” intende favorire una riflessione sul ruolo della violenza e del rispetto nei rapporti interpersonali, al fine di sviluppare nelle studentesse e negli studenti autonomia di giudizio, rispetto verso l’altro, pensiero critico e senso morale.

L’obiettivo prioritario del concorso è quello di sensibilizzare i più giovani sul fenomeno della violenza nella nostra società e sull’importanza della cultura del rispetto dell’altro, favorire il dialogo e prevenire e contrastare i comportamenti di violenza e l’indifferenza che spesso siamo abituati a riscontrare di fronte ad essi, attraverso la promozione di forme espressive ed artistiche di genere audiovisivo.

Il concorso è rivolto alle scuole primarie, secondarie di primo grado e secondarie di secondo grado. Gli studenti possono partecipare singolarmente o in gruppo. Ogni istituzione scolastica può partecipare con più elaborati.

Il concorso propone la realizzazione di un elaborato multimediale, che sia frutto delle riflessioni sul tema proposto ed indicato nell’introduzione, a scelta tra le sezioni disciplinari individuate.

Logo SinergieSinergie di Scuola è un'iniziativa editoriale di HomoFaber Edizioni. Da oltre dieci anni nel campo dell'informazione scolastica e della pubblica amministrazione.

Resta in contatto

Newsletter