Questo sito ricorre ai cookies per ottimizzarne l'utilizzo da parte del visitatore. Continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire, clicca qui.

LOGIN

Martedì, 30 maggio 2017

     
HOME Le Notizie Amministrazione Scrutini ed esami: cosa fare in caso di contenzioso
15 Mag 2017

Scrutini ed esami: cosa fare in caso di contenzioso

Ci avviciniamo alla conclusione dell’anno scolastico, e quindi è tempo di scrutini ed esami.

Spesso purtroppo capita che le famiglie presentino ricorso verso le decisioni adottate dagli organi delle istituzioni scolastiche preposti alle valutazioni.  

Per una buona gestione dei processi, è bene conoscere il quadro normativo entro cui si inscrivono i reclami e i ricorsi avverso le procedure di valutazione e le regole principali per gestire le richieste di accesso agli atti, spesso preliminari rispetto alle contestazioni. E non ultimo, è opportuno sapere quali documenti devono essere particolarmente curati per una buona gestione dei relativi processi e quelli devono essere trasmessi all’Avvocatura dello Stato nel caso venga proposto ricorso al TAR.

Di questo si parla nell'articolo "Scrutini ed esami: documentazione necessaria in caso di contenzioso" in Sinergie di Scuola n. 69 - Maggio 2017.

Informazioni sul pre-abbonamento

 

Logo SinergieSinergie di Scuola è un'iniziativa editoriale di HomoFaber Edizioni. Da oltre dieci anni nel campo dell'informazione scolastica e della pubblica amministrazione.

Resta in contatto

Newsletter