Questo sito ricorre ai cookies per ottimizzarne l'utilizzo da parte del visitatore. Continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire, clicca qui.

LOGIN

Venerdì, 15 novembre 2019

     
HOME Notizie Amministrazione Materiali obsoleti e inservibili: come venderli?
08 Nov 2019

Materiali obsoleti e inservibili: come venderli?

Il nuovo Regolamento di contabilità (D.I. 129/2018) si occupa della gestione del Patrimonio e degli Inventari nel titolo III, precisamente con gli artt. dal 29 al 39.

In particolare, l’art. 33 tratta nello specifico l'eliminazione dei beni dall’inventario e la relativa documentazione a corredo in tutte le varie tipologie: materiali di risulta, beni obsoleti non più funzionanti, furto e causa di forza maggiore; mentre il successivo art. 34 consente alle Istituzioni Scolastiche di procedere alla cessione di alcuni di questi beni dopo aver espletato le procedure del caso.

Nell'articolo "Vendita dei materiali obsoleti e di risulta" in Sinergie di Scuola n. 93 - Novembre 2019, Paola Perlini illustra la corretta procedura da seguire, dalla nomina della Commissione Tecnica, alla stipula del contratto di vendita, espletamento della gara e scarico inventariale.

All'articolo saranno a breve allegati i seguenti fac-simili in formato Word:

  • Determina dirigenziale relativa alla dismissione beni inservibili e beni obsoleti
  • Costituzione commissione per la vendita di materiali fuori uso e di beni non più utilizzabili
  • Verbale della commissione per determinare la vendita dei materiali fuori uso e di beni non più utilizzati
  • Comunicato agli allievi della pubblicazione della gara
  • Avviso di gara mediante Asta Pubblica per la vendita di beni obsoleti e non più utilizzabili
  • Contratto di vendita di materiali e beni obsoleti e/o non più utilizzabili.

La modulistica è riservata agli abbonati STANDARD ed ESTESO.

COME ABBONARSI

Logo SinergieSinergie di Scuola è un'iniziativa editoriale di HomoFaber Edizioni. Da oltre dieci anni nel campo dell'informazione scolastica e della pubblica amministrazione.

Resta in contatto

Newsletter