Questo sito ricorre ai cookies per ottimizzarne l'utilizzo da parte del visitatore. Continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire, clicca qui.

LOGIN

Domenica, 17 ottobre 2021

     
HOME Notizie Amministrazione Incarichi al personale e agli esterni: FAQ
14 Set 2021

Incarichi al personale e agli esterni: FAQ

Proponiamo una raccolta di FAQ riguardanti gli incarichi conferiti al personale interno della scuola e agli esterni.

SCARICA LO SPECIALE

In particolare, le FAQ riguardano i seguenti argomenti:

Incarico di Esperto/Tutor affidato a docente in pensione

Nell'istituto scolastico in cui lavoro negli anni precedenti è stato fatto un incarico di Esperto/Tutor, nell'ambito delle attività del PON Competenze di Base, a un docente in pensione che dev'essere ancora liquidato.

Chiedo se il docente deve presentare notula di spesa come il prestatore d'opera occasionale (pagamento del netto/Irpef/Irap), o in che modo dev'essere pagato? La scuola dovrà rilasciare la CU direttamente al docente?

Dall'incarico non si riesce a capire le modalità di pagamento. Mi è stato suggerito di pagarla come formatore, ma la docente non ha svolto attività di formazione, bensì l'esperto/tutor all'interno del PON.

Docente transitato nel ruolo ATA per inidoneità all’insegnamento

Come ci si comporta in relazione al conferimento di un incarico specifico ad un docente transitato nel ruolo ATA in seguito a dichiarazione di inidoneità all'insegnamento per motivi di salute?

Incarico a docente interno: ritenute previdenziali e assistenziali

Se la scuola assegna un incarico ad un docente interno, quali ritenute previdenziali e assistenziali è necessario applicare? E come dichiarare di aver versato l'F24EP per le trattenute effettuate? È sufficiente comunicarlo negli accessori fuori sistema o bisogna fare una denuncia EMENS all'INPS?

Compensi destinati ai Dirigenti scolastici

In relazione ai compensi destinati ai Dirigenti Scolastici per incarichi legati a PON e altri tipi di progetti quale è l'iter da seguire? Inoltre, quali sono gli incarichi che richiedono necessariamente l'autorizzazione da parte dell'USR?

Piano Estate: CUP e Anagrafe delle prestazioni

Si chiede se per i fondi DL 41 ex art. 31 comma 6 - Piano estate 2021 sia necessario il CUP. Nel nostro istituto questi fondi sono utilizzati per pagare gli incarichi al personale docente interno all'istituto (affidamento di attività di docenza relativa al Progetto Piano Estate 2021 - Art. 31, comma 6 del D.L. 22 marzo 2021, n. 41 “c.d. Decreto sostegni” – “Misure per favorire l’attività didattica e per il recupero delle competenze e della socialità delle studentesse e degli studenti nell’emergenza Covid-19”) e al personale ATA, compreso il DSGA per attività di supporto. Inoltre, si chiede se questi incarichi debbano essere caricati sull'Anagrafe delle prestazioni - Perlapa.

Compensi a docente per corso di formazione

Dobbiamo pagare un docente interno per un corso di formazione per il progetto “Formazione docenti”. Applichiamo sul compenso la sola ritenuta Irpef e l’Irap a carico della scuola? O perché è un docente interno devo applicare anche le ritenute previdenziali?

Incarichi al collaboratore scolastico a tempo determinato

Il dirigente scolastico può attribuire incarichi al personale collaboratore scolastico assunto con contratto a tempo determinato fino al termine delle attività didattiche e/o per un breve periodo?

Contratto per supporto informatico ad assistente amministrativo supplente

È possibile stipulare un contratto di collaborazione, supporto informatico, ad un assistente amministrativo part-time a tempo determinato nei mesi estivi luglio/agosto?

Qual ė tipologia di contratto? Possiamo utilizzare i fondi del bilancio per remunerare tale dipendente? Inoltre, essendo un dipendente interno, dovremo remunerarlo a euro 14,50 orarie?

Incarichi specifici al personale ATA

Come si attribuiscono gli incarichi specifici al personale ATA? Le assenze per più giorni possono rappresentare un impedimento all’affidamento dell’incarico?

Incarichi di attività aggiuntive al personale ATA

Come si attribuiscono? Come sono retribuiti?

Incarichi di collaborazione e consulenza

Quali informazioni è necessario acquisire?

Pagamento IRAP per i liberi professionisti

Un libero professionista ha emesso fattura elettronica su cui compare il totale della parcella (es. 1.200,00 euro) da cui ha scorporato l'importo dell'IRPEF del 20% che verserà la scuola con F24EP. Ha inserito la voce della quota della sua cassa che però non è stata scorporata dall'importo complessivo in quanto il professionista aveva riferito che avrebbe poi provveduto al versamento.

In conclusione, la scuola ha pagato all'esperto 964,71 euro e allo Stato IRPEF 235,29. È necessario pagare anche l'IRAP?

Affidamento di incarico di responsabile della protezione dei dati

Una scuola, in seguito a un accordo di rete di scopo con altre scuole, deve affidare l´incarico di Responsabile della Protezione dei Dati (RPD), detto anche Data Protection Officer (DPO), a un docente interno di un’altra Istituzione Scolastica facente parte della rete di scopo appositamente costituita. Al docente incaricato bisogna affidare un Incarico di collaborazione plurima ex art. 35 CCNL del 29/11/2017 con compenso assoggettato a tutte le ritenute erariali, assistenziali e previdenziali (INPDAP 8,80% C/Dipendente - INPDAP 24,20% C/stato - F.C. 0,35% C/Dipendente - IRAP - e IRPEF aliquota massima) oppure va stipulato un Contratto di Prestazione d‘opera personale occasionale artt. 2222 del codice civile?

In allegato, i seguenti facsimili:

  • Atto di conferimento di incarichi aggiuntivi al personale ATA
  • Determina DS di assunzione incarico di direzione e coordinamento PON
  • Scheda sintetica lavoro autonomo
  • Dichiarazione dell’esperto.

Il Documento, come tutti gli Speciali, è riservato agli abbonati.

COME ABBONARSI

 

 

Logo SinergieSinergie di Scuola è un'iniziativa editoriale di HomoFaber Edizioni. Da oltre dieci anni nel campo dell'informazione scolastica e della pubblica amministrazione.

Resta in contatto

Newsletter