Questo sito ricorre ai cookies per ottimizzarne l'utilizzo da parte del visitatore. Continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire, clicca qui.

LOGIN

Venerdì, 07 ottobre 2022

     
HOME Notizie Amministrazione Immissioni in ruolo DSGA e personale ATA
15 Ago 2022

Immissioni in ruolo DSGA e personale ATA

Il MI ha pubblicato la nota circolare 29238 del 4/08/2022, con la quale ha trasmesso agli Uffici Scolastici Regionali le disposizioni contenute nel Decreto n. 206 del 2/08/2022 concernenti le immissioni in ruolo del personale ATA per l’anno scolastico 2022/2023.

In totale il contingente previsto è pari a 10.116 unità, comprese le unità da immettere in ruolo nel profilo professionale di Direttore dei servizi generali ed amministrativi.

Queste le tempistiche delle operazioni:

  • dall'8 agosto 2022 saranno disponibili per gli USR le funzioni SIDI per avviare la fase di inserimento turni
  • dall'8 agosto 2022 saranno disponibili le funzioni telematiche per la presentazione delle istanze di nomina degli aspiranti iscritti nelle graduatorie di merito utili alle immissioni in ruolo per il profilo di DSGA e degli aspiranti utilmente collocati nelle graduatorie dei concorsi per soli titoli per i profili professionali del personale ATA dell’area A e B per l’a.s. 2022/2023 (cd. 24 mesi ATA)
  • a seguire verranno rilasciate le funzioni per la registrazione dei dati di immissione in ruolo sul fascicolo del personale e per la gestione dello scorrimento delle graduatorie per ulteriori nomine.

Per i soli aspiranti alla nomina nel profilo di DSGA, la presentazione dell’istanza si articolerà in due fasi:

  1. In una prima fase, che prenderà avvio dall’8 agosto, gli interessati, in base ai turni di convocazione definiti dagli Uffici Scolastici Regionali in considerazione dei contingenti e delle consistenze delle graduatorie utili alle immissioni in ruolo, potranno esprimere le proprie preferenze per le province nelle quali risulteranno inclusi.
  2. Nella seconda fase, che decorrerà dal 16 agosto, gli aventi titolo potranno presentare istanza per l’assegnazione di sede.

Gli aspiranti utilmente collocati nelle graduatorie provinciali permanenti c.d. 24 mesi, invece, saranno chiamati a presentare un’unica istanza per l’assegnazione della sede, a partire dal 16 agosto.

Se non si presenta domanda, l'aspirante verrà trattato come assente con conseguente assegnazione d’ufficio della sede.

Se invece rinuncia alla nomina, perderà definitivamente il diritto alla nomina.

 

Logo SinergieSinergie di Scuola è un'iniziativa editoriale di HomoFaber Edizioni. Da oltre dieci anni nel campo dell'informazione scolastica e della pubblica amministrazione.

Resta in contatto

Newsletter