Questo sito ricorre ai cookies per ottimizzarne l'utilizzo da parte del visitatore. Continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire, clicca qui.

LOGIN

Lunedì, 26 ottobre 2020

     
HOME Notizie Amministrazione Fondo per il miglioramento dell'offerta formativa
08 Ott 2020

Fondo per il miglioramento dell'offerta formativa

È stato siglato il CCNI per l'assegnazione alle scuole delle risorse del MOF.

Come riportato nella scheda della UIL Scuola, ad ogni istituto pettano:

  • € 2.547,42 per ciascun punto di erogazione del servizio;
  • € 323,69 per ciascun addetto in organico di diritto e potenziamento del personale docente, educativo e ATA (compresi i posti accantonati).

Agli istituti secondari di II grado è attribuita una quota aggiuntiva:

  • € 336,10 per ciascun docente in organico dell’autonomia destinata alla retribuzione dei docenti che svolgono attività aggiuntive di recupero in favore degli alunni con debiti formativi.

Ai convitti e agli educandati è attribuita una quota aggiuntiva:

  • € 1075,86 per ciascun posto di personale educativo;
  • € 320,15 per ciascun posto di personale ATA ed educativo in organico di diritto per i turni festivi e notturni.

Alle istituzioni scolastiche della regione Friuli-Venezia Giulia è attribuita complessivamente una quota:

  • € 120.135,00 per l’indennità di bilinguismo e trilinguismo.

Attività complementari di educazione fisica

Ad singola scuola di istruzione secondaria spettano per l’avviamento alla pratica sportiva:

  • € 85,55 per numero di classi in organico di diritto.

Funzioni strumentali

Ad ogni scuola spetta:

  • una quota fissa di € 1.422,02
  • una quota aggiuntiva per ogni complessità organizzativa di € 615,97
  • una ulteriore quota per la dimensione della scuola pari a € 36,52 (per ciascun docente in organico dell’autonomia inclusi i docenti di sostegno)

Le complessità organizzative comprendono:

  • istituti comprensivi
  • istituti di istruzione secondaria di II grado
  • sezioni carcerarie
  • sezioni ospedaliere
  • CTP
  • corsi serali
  • convitti ed educandati.

Incarichi specifici personale ATA

Ad ogni scuola spettano:

  • € 151,49 per ciascun posto in organico di diritto di detto personale compresi i posti ex COCOCO e ex LSU (sono esclusi i DSGA).

Aree a rischio

La quota complessiva è pari a € 16.870.000,00 ed è ripartita con i seguenti criteri:

  • € 16.470.000,00 è distribuito tra le istituzioni scolastiche (esclusi convitti e degli educandati) sulla base degli indicatori relativi alla dispersione scolastica e alla presenza degli alunni stranieri;
  • € 400.000,00 è ripartito tra i Centri Provinciali d'Istruzione per Adulti (CPIA) in base al valore medio per alunno per ciascuna regione.

Ore eccedenti per la sostituzione dei colleghi assenti

Ad ogni singola scuola dell'infanzia e primaria spettano:

  • € 27,09 x il numero dei docenti in organico dell’autonomia.

Ad ogni singola scuola di istruzione secondaria spettano:

  • € 48,09 x il numero dei docenti in organico dell’autonomia.

Valorizzazione del personale

Ad ogni scuola vengono erogati:

  • € 117,96 * per ogni docente in organico dell’autonomia finanziata con l’80% delle risorse
  • Una quota aggiuntiva, calcolata sul 20 % delle risorse per complessivi € 28.560.000, ripartita sulla base dei seguenti fattori:
    • Percentuale di alunni con disabilità;
    • Percentuale di alunni stranieri;
    • Numero medio di alunni per classe
    • Percentuale di sedi scolastiche in aree totalmente montane o in piccole isole.

* Le risorse sono destinate a tutto il personale in servizio Docente o ATA, sia a tempo indeterminato che a tempo de-terminato.

 

Logo SinergieSinergie di Scuola è un'iniziativa editoriale di HomoFaber Edizioni. Da oltre dieci anni nel campo dell'informazione scolastica e della pubblica amministrazione.

Resta in contatto

Newsletter